Disegni napoletani dei papiri ercolanesi

Disegni napoletani dei papiri ercolanesi

I disegni rappresentano la trascrizione facsimilare, completa di lacune e spazi bianchi, delle colonne e dei frammenti di scrittura ritrovati nei papiri della Villa di Ercolano. Essi rivestono un ruolo particolarmente significativo per lo studio e l'edizione dei testi: in certi casi, infatti, registrano lettere o porzioni di scrittura andate perdute a causa del processo di lento ma inesorabile deperimento degli originali; altre volte corrispondono a strati di papiro andati distrutti nelle operazioni di apertura di cui costituiscono l'unica testimonianza. In tal caso, e laddove il testo abbia un senso ben definito, alla lezione fornita dagli apografi viene attribuito lo stesso valore di quella degli originali. Sui disegni si riscontrano, il più delle volte, il nome del disegnatore e dell'eventuale incisore e nella gran parte dei casi il visto di approvazione dell'incaricato della revisione.

Le immagini messe a disposizione degli studiosi, in formato digitale ad lata risoluzione, sono il risultato del progetto curato dalla Mediateca della Biblioteca Nazionale di Napoli fra il 2010 e il 2012, poi elaborato dai Servizi web e di biblioteca digitale riproducendo esclusivamente le carte che presentano segni di scrittura e quelle con funzione di camicia che riportano utili notizie sul papiro.

L'utilizzo per scopi editoriali è consentito previa autorizzazione rilasciata dalla BNN.


Indice dei disegni

Avvertenza: Le riproduzioni dei disegni napoletani dei papiri ercolanesi sono visualizzabili, ad alta risoluzione, attraverso la teca digitale della BNN. Nella tabella seguente sono riportati i numeri che identificano i disegni. Stiamo procedendo al progressivo inserimento delle riproduzioni digitali nel nostro repository attivando i relativi collegamenti, contrassegnati dal colore rosso. Cliccando sul numero del disegno, se il link è attivo, si aprirà la pagina con l’indice delle parti (copertina, camicia, frammento, ecc.) di cui si compone. Da ogni voce di indice si accede alla relativa immagine (il link aprirà una nuova finestra del browser). La raccolta è in fase di metadazione: i documenti già lavorati sono contrassegnati con l’asterisco e possono essere visualizzati nella loro struttura completa all’interno della teca.

4*245*426*880*1056*11761490*1644
13/39*246*428896*1057117714911645*
19*247*430904*1059118614971646*
26*248*433908/1390*1061118815011647
56*250*434927*1065119115061648
57*253*435927bis*1067119615071649
76*254*436932*10731199*15201665
89*255*437934*1074120915261669
97*293440938*1076122915351670
101*294*444973*1077123015381672
118*296*449986*1078/10801232*15581674
124*299*452988*1079124815701675
128*300*453990*1081125115721676
132*303454*9931082125715731677
154*307455994*1084*125815741678
155*310457996*1086127515751692
156*312458998*10871289*15761693
157/152*  327459*999*108813011577/15791696
163*334460        1001*108913341578*1717*
164*335*4621002*1090134815801736
168*336/1150463*    1003*1091*136315811744
169*339*4651004*1092137915831746*
1763464661005*10931383*15891758
177*3534671006*109413841601*1771
182*3564681007/1673*109513871602I780
1873594691008*1096138916051786
1883604701010*1098139616061787
189*362*4721012*10991398*16071788*
1973634731013*1100140316081789
200*3664791014*1101141116091806
207*371495*1015*11041413*16101813
208*3805021017*1106141416111818
215*390634*1018*11071417/1479*1612*1822
217*391671*1020*1108*141816131840
220*394697*1021*11091420*1614s.n. 2 luc.
221*396698*1024*111014211615s.n. 1 dis.
222*398*735*1025*111114231616s.n. 2 luc. 
223*403757*1026*1112*14241619* 
224*407807*1027*1113*14251621 
225*4088171032*111414261626 
226*409831*1036*11151427*1633 
227*410832*1037*111614281634* 
228*411836*1038*111714291635 
229*412847*1040*11181431*1636 
232*415859*1041*111914571638 
234*418860*1042*11381471*1639* 
240*419861*1044*1148*14751640 
241421862*1049*1149*14841641 
242*424864*1050*1151*14851642 
243*425873*10551158*1489*1643